reggio children  
  formazione    
 
     
  | home page formazione |  
     
  corsi  
  progettare ambienti
per l'infanzia
 
i linguaggi del digitale
  osservazione
e documentazione pedagogica come argomentazione
e interpretazione
 
  i linguaggi espressivi della creatività nella progettazione didattica – II edizione  
  condizioni di partecipazione
e informazioni

 
 

scarica
la cedola d'iscrizione

in formato pdf

 
  scarica
la descrizione dei corsi

in formato pdf
 
  scarica
la locandina dei corsi

in formato pdf
 
 

formazione continua
e permanente
e voucher formativi

 
 

i corsi sono inseriti nel catalogo regionale
futuroinformazione

 
     
     
 

 
     
  Per informazioni rivolgersi a
Dina Grandi, Benedetta Barbantini
Via Bligny, 1/a
C.P. 91 Succursale 2
42100 Reggio Emilia
tel. +39 0522 513752
fax +39 0522 920414
e-mail
dgrandi@reggiochildren.it
bbarbantini@reggiochildren.it
 
   
 
gli incontri si svolgeranno il venerdì pomeriggio dalle ore 16.00 alle ore 19.00 e il sabato mattina dalle ore 9.00 alle ore 13.00 ogni 15 giorni, per 21 ore complessive.
Il corso è a pagamento ed ha un costo di partecipazione individuale pari a€ 400.00
Il corso sarà attivato qualora si raggiunga il numero minimo di 15 iscritti.
calendario - novità
destinatari
Insegnanti, educatori e pedagogisti dei servizi per l’infanzia.
contenuti
La progettazione dell’ambiente dell’infanzia è un elemento fondante nella costruzione dell’identità del bambino, della persona. L’ambiente contribuisce a qualificare i contesti educativi, sostiene ed orienta comportamenti, esplorazioni, relazioni di bambini e adulti, consentendo di esprimere le loro potenzialità . Questo corso vuole approfondire i vari aspetti della progettazione d’ambienti, con riferimento all’esperienza pedagogica reggiana. Verrà presentata la ricerca “Bambini, spazi relazioni. Metaprogetto di ambiente per l'infanzia”.
obbiettivi del corso
L’intento è quello di offrire un’occasione di dialogo e confronto intorno alla progettazione di ambienti per l’infanzia, con l’apporto di diverse figure professionali, che operano nel settore della progettazione e gestione dei servizi per l’infanzia.
torna a inizio pagina
dal 25 febbraio 2005
gli incontri si svolgeranno il venerdì pomeriggio dalle ore 16,00 alle ore 20,00 e il sabato mattina dalle ore 9.00 alle ore 13.00 a cadenza settimanle, per 32 ore complessive.
Il corso è a pagamento ed ha un costo di partecipazione individuale pari a € 420.00
Il corso sarà attivato qualora si raggiunga il numero minimo di 15 iscritti.
destinatari
Pedagogisti, insegnanti, educatori scolastici ed extrascolastici.
contenuti
Lo sviluppo delle tecnologie digitali e delle reti telematiche sta producendo un cambiamento significativo nei modi di apprendere, di costruire relazioni tra le discipline, di comunicare, nei bambini, negli adulti, nella scuola e nella cultura in generale. Assistiamo ad una costante elaborazione di nuove strategie di costruzione di conoscenza, che utilizzano network comunicativi interni/esterni alle istituzioni, anche in modalità e-learning. Il corso verterà sull’approfondimento della tecnica informatica; sull’elaborazione e riflessione intorno ad esperienze didattiche che prefigurano possibili solidarietà tra tecnologia e contesti educativi; sulla progettazione di ambienti interattivi, che favoriscano un ingresso delle tecnologie nelle scuole più integrato con le didattiche quotidiane.
obbiettivi del corso
Il progetto formativo si pone gli obiettivi di: valorizzare nella scuola l'ingresso delle tecnologie digitali; progettare ambienti idonei e interattivi per l'ingresso nelle scuole delle tecnologie; promuovere e sostenere progettazioni tese ad un utilizzo didattico e transdisciplinare delle tecnologie digitali e della comunicazione; valorizzare l'elaborazione espressiva/creativa dei bambini nel digitale; acquisire tecniche di ricerca in ambito pedagogico utilizzando la multimedialità.
torna a inizio pagina
gli incontri si svolgeranno il venerdì pomeriggio dalle ore 16.00 alle ore 20.00 e il sabato mattina dalle ore 8.30 alle ore 13.30 ogni 15 giorni, per 27 ore complessive.
Il corso è a pagamento ed ha un costo di partecipazione individuale pari a € 420.00
Il corso sarà attivato qualora si raggiunga il numero minimo di 15 iscritti.
calendario - novità
destinatari
Insegnanti, educatori, pedagogisti e coloro che abbiano maturato un’esperienza professionale in ambito educativo.
contenuti
I contenuti verteranno sull’osservazione e sulla documentazione come procedura solidale con i bambini, per una progettazione che tiene conto di un attento ascolto di ciò che accade e delle connessioni tra apprendimento ed insegnamento; come possibilità riflessiva per rievocare, riesaminare, analizzare, ricostruire ed interpretare ciò che è accaduto, ipotizzando evoluzioni e rilanci, in sintonia con i punti di vista dei bambini.
obbiettivi del corso
Il corso si propone di approfondire l’osservazione e la documentazione pedagogica. Nei nidi e nelle scuole comunali di Reggio Emilia si utilizzano l’osservazione e la documentazione come strategie per conoscere meglio i processi conoscitivi individuali e di gruppo dei bambini e per dare maggior senso e significato agli avvenimenti e come strumento forte di formazione e autoformazione per le insegnanti.
torna a inizio pagina
dal 4 marzo 2005
gli incontri si svolgeranno il venerdì pomeriggio dalle ore 16,00 alle ore 20.00 e il sabato mattina dalle ore 9.00 alle ore 13.00 ogni 15 giorni per 32 ore complessive.
Il corso è a pagamento ed ha un costo di partecipazione individuale pari a € 420,00
Il corso sarà attivato qualora si raggiunga il numero minimo di 15 iscritti.
destinatari
Pedagogisti, insegnanti, educatori scolastici ed extrascolastici, atelieristi e coloro che abbiano maturato un’esperienza professionale in ambito educativo.
contenuti
Gli indirizzi culturali-pedagogici e i contenuti del corso, ispirati all’esperienza educativa dei nidi e delle scuole dell’infanzia del Comune di Reggio Emilia, sono volti alla promozione e allo sviluppo di un approccio progettuale che tenga dentro la trasversalità e la complessità dei linguaggi.
Sono previste diverse modalità formative come la presentazione di ricerche, lavori di gruppo, laboratori e visite guidate nei servizi dell’infanzia di Reggio Emilia.
obbiettivi del corso
Il corso si propone come occasione per l'elaborazione e la promozione di progettazioni didattiche multidisciplinari; per la valorizzazione dei linguaggi creativi dei bambini, attraverso la pratica dell’ascolto e del confronto, operando negli ambiti specifici dell’osservazione e della documentazione.
torna a inizio pagina
 
Condizioni di partecipazione

Compilare la cedola di iscrizione per ogni singolo/a partecipante
ed inviarla via fax al n° 0522 920414, all’attenzione di Benedetta Barbantini,
entro 8 giorni prima dell’inizio del corso.

Il pagamento della quota di iscrizione dovrà essere effettuato, ESCLUSIVAMENTE tramite bonifico bancario sul c/c 000000025927 (ABI 05437 CAB 12811 CIN M) presso BIPOP-CARIRE sede di Reggio Emilia, oppure sul c/c postale n. 11038429, entrambi intestati a Reggio Children Srl (indicando nella causale il titolo del corso).
Copia dell’avvenuto pagamento dovrà essere trasmessa via fax a Reggio Children
entro 8 giorni dall’inizio del corso.
In caso di rinuncia del partecipante dopo l’iscrizione, la disdetta deve pervenire presso Reggio Children a mezzo e-mail o fax. Si precisa che:
- per rinunce pervenute fino a 10 giorni prima dell’inizio del corso sarà comunque fatturato il 50% della quota d’iscrizione;
- nei 10 giorni precedenti l’inizio del corso sarà fatturato l’intero ammontare della quota d’iscrizione.

Reggio Children è autorizzata ad annullare il corso per esigenze di natura organizzativa o qualora non si raggiungesse il numero minimo di partecipanti previsto. In tal caso, Reggio Children provvederà ad inviare disdetta entro 5 giorni prima della data di inizio del corso ed a restituire tempestivamente le quote versate.


A tutti/e i partecipanti verrà rilasciato attestato di partecipazione al corso.

I dati raccolti verranno utilizzati ai fini dell’organizzazione del corso e successivamente inseriti nelle mailing list che Reggio Children utilizza per comunicare le proprie iniziative.In ogni momento, a norma D.Lgs. 30 giugno 2003, n° 196, potrà avere accesso ai suoi dati, chiederne la modifica o la cancellazione oppure opporsi al loro utilizzo scrivendo a Reggio Children – via Bligny, 1/a – C.P. 91 Succursale 2 - 42100 Reggio Emilia.

 
torna a inizio pagina
 
 
 
 
        contatti  
reggio children
homepage
                   
    attività    
mostra
'i cento linguaggi dei bambini'
           
                   
            formazione
                   
                   
                   
 
 
     
     
 
 
associazione
internazionale
amici di
reggio children
istituzione scuole e nidi d'infanzia